Batteria KO (dopo 4 anni)

Ebbene si dopo ben 4 anni mi è morta la batteria e non è stata una sorpresa poiché già nelle scorse mattinate mi ero accorto che era piuttosto “debole” nell’accendersi e quindi me lo aspettavo.
Semplicemente non è andata in moto al primo tentativo e al secondo neanche ha fatto girare il motorino di avviamento.
La batteria mi è durata tutto sommato nella media quindi nessun problema.

Ho preso la palla al balzo per passare da piombo/acido a litio (LIfePo4) perché sono molto curioso di provarle e la scelta è ricaduta su una Unibat semplicemente perché è importata da un’azienda italiana e costava come le altre della nota marca “verde” che si trovano sulla baia.
Anche le specifiche sono pressoché identiche.

la batteria Unibat ULT2

La batteria è più piccola rispetto a quella originale di circa 1.5 cm in altezza e spessore mentre pesa meno della metà dell’originale.
Una volta rimossa la batteria originale quando si va a metterci la nuova è subito evidente che l’involucro di plastica è troppo grande per la batteria …

la batteria vista da sopra nell’involucro di plastica
la batteria vista di fronte nell’involucro di plastica

Fortunatamente poiché queste batterie sono sempre più piccole di quelle che vanno a sostituire i produttori le vendono insieme a degli spessori in neoprene con del biadesivo. Bisogna prendere due misure e accorciarli se necessario:

gli spessori in neoprene

Per rimontarla è semplice, prima di tutto va agganciato il cavo del negativo poiché la batteria andrà inserita verso sinistra proprio come la vedere di profilo in questa foto:

Quindi si infila nel suo spazio dedicato nella moto:

la batteria inserita senza cavi collegati

Quindi si procede con il collegamento dei poli. Da notare che io ho 2 cavi “extra” che vanno nel sottosella dove ho una presa 12v diretta (dove collego normalmente il compressorino per evitare che salti il fusibile della presa nel cruscotto) e una presa da collegare al mantenitore.
Mantenitore che nell’ultimo anno non ho mai utilizzato (e infatti …).

i cavi collegati

Alla fine si rimonta lo sportello con le 2 viti e il lavoro è finito.

Adesso vedremo quando durerà questa batteria anche se è molto probabile che non sarò io a scoprirlo bensi chi comprerà la mia moto il prossimo anno.

E dato che siamo arrivati ai 4 anni compiuto oggi ho fatto anche la revisione alla moto, tutto ok !!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: