Beky is gone !

Proprio stasera Beky, la mia ex Beta RR 525, se è andata guida dal nuovo proprietario, un ragazzo di Siena.

Di fatto non riuscivo a gestire due moto nel mio piccolo box.

Beky con il DRZ400 del mio amico Gilberto, nell’ultima uscita qualche settimana fa.

E’ un aspetto questo che avevo completamente trascurato quando ho deciso di comprare il Beta ma con cui mi sono scontrato la prima volta che ho dovuto accendere il tornio ed ho realizzato che senza togliere entrambe le moto sarebbe stato per me impossibile muovermi dentro al box.
Perché non è solo questione di moto, ma anche di cavalletto alza moto e tutte le cose che si sono aggiunte nel box per la gestione della moto stessa oltre a quelle che già avevo per l’Africa Twin.

Il mio box è una specie di laboratorio di meccanica, falegnameria e pesca e ogni volta dover tirare via una o due moto per fare un lavoro è una grande rottura di scatole, ve lo posso assicurare.

Per cui mi sono preso qualche periodo di tempo per capire se riuscivo a convivere con questa situazione e alla fine ho deciso di venderla seppur dispiaciuto perché la moto andava veramente bene anche perché per 3 volte ho rischiato di sbranare la carena dell’Africa Twin agganciando la freccia per dire.
Dispiaciuto anche perché sostanzialmente enduro vero in sei mesi non ce l’ho mai fatto ed era una voglia che volevo togliermi anche se da quel poco che ho visto è una disciplina che non fa al caso mio.

Di sicuro posso dire che quei passaggi che con l’Africa Twin sono veramente impegnativi con il Beta erano veramente facili e probabilmente, parlo per me, il compromesso perfetto per le mie zone sarebbe una moto tipo 690/701 anche se poi so benissimo che quando spengo i neuroni nell’asfalto mi troverei subito male.

Era una prova da fare e l’ho fatta, amen.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: