Griglie protezione radiatori motore Africa Twin

Esattamente il 6 dicembre 2018 ho ordinato su Aliexpress queste griglie protezione radiatori per la mia Africa Twin e le ho pagate, all’epoca, ben 45 dollari e sono arrivate oggi 10 gennaio 2019.
Questo è il link del prodotto: https://it.aliexpress.com/item/Di-alta-qualit-Per-HONDA-CRF1000L-CRF-1000L-Africa-Twin-2016-2017-Radiatore-Del-Motociclo-di/32954992216.html?spm=a2g0s.9042311.0.0.637a4c4dcmkuNX.

Sono di lamiera (spessore 1.2 mm) e pesano, insieme, 250 gr.
Sono i cloni cinesi (clone 1:1) di un prodotto di una nota marca europea che è vendita a poco meno di 100 €.
Tuttavia non sono fatte proprio benissimo nel senso che ognuna delle due:
– ha un lato perfettamente verniciato;
– ha un lato in cui ai bordi dei vari intagli si vedono dei “riccioli” di vernice.
Peccato che in una il lato buono è quello con la scritta mentre l’altra è al contrario.

Valgono 45 dollaroni ? NI o SO.
Probabilmente si e scoprirete perché seguendo la lettura dell’articolo.

MONTAGGIO

Il montaggio di queste griglie è molto semplice e richiede 15 minuti circa.
Le griglie si montano SOTTO a quelle esistenti e che sono di plastica.
Per ogni lato bisogna togliere:

  • i due bulloni usando una chiave (inglese o a bussola) di 10;
  • le 3 clip e la vite a croce (in foto si vedono soltanto 2 clip);
  • la clip posta in alto;
  • inoltre si deve sganciare la plastica flettendola (c’è un gancio ad L che entra sotto ma viene bene).

Naturalmente nel fianco sinistra si dovrà togliere anche il clacson usando una chiave di 12 (bussola o inglese) per il resto la procedura è la stessa.
A lavoro finito si presenta cosi:

Capite quindi che i difetti di verniciatura segnalati ad inizio articolo diventano ininfluenti poiché la protezione viene coperta dalla plastica e quindi i difetti non si vedono.

Rimane da verificare in estate, con il caldo, se la moto dovesse surriscaldare per via di queste protezioni aggiuntive ma non credo dovrebbero esserci problemi …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: