Prototipo ingrassatore catena per catene 525

Tempo fa vidi un tipo, in un video, che ingrassava la catena con la solita bomboletta ma con l’ausilio di un aggeggio che in sostanza concentrava il grasso proprio nei punti giusti della catena.
Ho quindi pensato di realizzare qualcosa di simile ma personalizzandolo in base alle mie esigenze poiché quello funzionava in modo leggermente diverso da come l’ho pensato io.

Le mie priorità erano:
– diminuire lo spreco del grasso (e con le bombolette spray molto grasso va disperso);
– evitare di sporcare le parti della moto (cerchio, forcellone, etc etc);
– ingrassare bene la catena;
– fare tutto molto rapidamente.

Ho quindi realizzato questo “attrezzo” al cad e me lo sono stampato con la stampante 3D.

E’ formato da due parti che stanno insieme tramite magneti (8 magneti 4×2 mm) oppure tramite un elastico e di fatto lo si “accoppia” attorno alla catena, si spruzza il grasso ruotando al catena e al resto pensa tutto lui !

Dopo il primo prototipo ho ritoccato qualche quota e adesso secondo me funziona molto bene.

Chi ha una stampante 3D o ha un amico che ce l’ha potrà scaricarsi gratuitamente il progetto a questo indirizzo: https://www.thingiverse.com/thing:3371610.

Io l’ho realizzato sulla base delle misure del tubicino delle bombolette Motul (2 mm) ma va da sé che allargare il foro è un attimo e il mio consiglio è di mettere dell’attack in modo che una volta messo non si muove più ma anche senza, a quanto sembra, resta li.

In questo breve video (4K) potete vedere come funziona:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: